Gruppo Tecnico Per l’Odontoiatria del Ministero della salute

Acces­si­bilità e soste­ni­bilità delle cure odonto­ia­triche per il miglio­ra­mento della salute orale — Rimini 18 maggio 2017

L’occasione di Rimini appare ideale per consentire un sereno confronto con la parte politica e con i referenti ministe­riali del Governo che si ponga come obiettivo quello di rilan­ciare un confronto di idee e di programmi che, ancora una volta, consenta di annoverare l’assistenza odonto­ia­trica italiana fra quelle più quali­ficate al mondo.

Per questi motivi la proposta è quella di rilan­ciare in modo siste­matico il ruolo della preven­zione da parte degli studi odonto­ia­trici al fine di abbattere i livelli di patologia del cavo orale ed incidere in modo sostan­ziale sui costi diretti ed indotti per le cure odonto­ia­triche a carico della società.

Gli odonto­iatri italiani e tutta la filiera dell’assistenza odonto­ia­trica, ritengono di poter garantire questo forte imple­mento, in termini di gratuità della preven­zione, ma ovvia­mente, l’amministrazione pubblica dovrebbe dare risposte di garanzia per quanto riguarda esenzioni e sgravi fiscali, pur circo­scritti all’obiettivo della preven­zione.

Questo sistema di rimborsi ed esenzioni fiscali dovrebbe, dunque, riguardare sia i cittadini che usufrui­scono delle cure odonto­ia­triche sia i profes­sio­nisti che garan­ti­scono l’implemento dell’attività di preven­zione, come elemento decisivo per il successo dell’assistenza odonto­ia­trica.

FacebookTwitterLinkedin

Condividi: 0